Minestrone d’orzo e porri

Un minestrone d’orzo e porri che si presta in tavola con un aspetto semplice ma nello stesso tempo raffinato.

 

 

 


Ingredienti

■ orzo perlato 160 g

■ polpa di manzo 500 g

■ porri 3

■ cipolle 2

■ carote 2

■  rape 2

■ 1 costa di sedano

■ 1 mazzetto di prezzemolo

■  sale e pepe


Come si prepara

Mettete l’orzo in una terrina, copritelo con acqua tiepida e lasciatelo in ammollo per 1 ora; scolatelo, versatelo in una pentola con 1 l d’acqua, unitevi la carne che avrete tagliato a dadini e le cipolle, sbucciate, lavate e affettate, sale e pepe e portate a ebollizione a fuoco medio.

Mondate le carote, le rape e la costa di sedano, lavatele, tagliatele a dadini e, non appena l’acqua riprenderà l’ebollizione, unitele all’orzo; quindi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 1 ora circa a recipiente coperto.

Mondate i porri tenendo solo la parte bianca, lavateli, affettateli sottilmente e uniteli alla zuppa 5 minuti prima del termine della cottura.

Trascorso il tempo indicato togliete la zuppa dal fuoco, versatela in una zuppiera, cospargetela con il prezzemolo lavata e tritato e servitela calda in tavola.

 

Commenta

Copyright © 2015-2021 CUCINATUTTIGUSTI.COM