Triglie in salsa di patate e porri

Buone e saporite le Triglie in salsa di patate e porri sono un semplice piatto che si presta a palati non troppo esigenti, il suo contorno di verdure accompagna le triglie in una armoniosa esplosione di gusto.

 


Ingredienti 

 

■ triglie del peso 200 g ciascuna 4

■ patate 300 g

■ porri 2

■ carote 300 g

■ fave 200 g

■ burro 20 g

■ 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine

■ latte 2 dl

■ sale e pepe


Come si prepara 

 

Mondate i porri, sbucciate le patate, lavateli e riduceteli a pezzetti. Metteteli in una casseruola, copriteli con acqua mescolata alla metà del latte e regolate di sale. Portate a ebollizione e fate cuocere il tutto per 20 minuti circa.

Sgocciolate le patate e i porri e passateli al passaverdure, quindi amalgamate al passato ottenuto il burro a pezzetti, il latte rimasto scaldato a parte, il sale e il pepe.

Private le triglie delle squame, evisceratele con un’incisione sul ventre e ricavate dei filetti, quindi insaporitele con sale e pepe.

Mondate le carote, riducetele a rondelle (a piacere) e cuocetele al vapore; salatele e pepatele. Sbollentate le fave in acqua salata e privatele della pellicina.

In una padella con olio d’oliva adagiatevi i filetti di triglia con la pelle rivolta verso il basso. Rosolateli per 4 minuti, poi serviteli caldi, con la salsa di patate e porri, le carote e le fave lessate.

Pubblicato da Francesco Marotta

Diplomato nei Servizi per l' Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera, Pizzaiolo per passione, amante della bella cucina e dei piatti semplici. Desidero condividere proponendo a chi sta dall'altra parte dei fornelli, raccolte di portate della nostra cucina Italiana in modo umile, ma lasciando il segno.

Commenta

Copyright © 2015-2021 CUCINATUTTIGUSTI.COM