Tacchino farcito con emmental e speck

Un secondo piatto di tacchino “farcito” niente male, quindi perché non provarlo!? Buon appetito.

 

5


Ingredienti

▪fesa di tacchino 400 g

▪polpa di pomodoro a pezzetti 150 g

▪burro 30 g

▪emmental 100 g

▪speck 1 sola fetta 20 g

▪latte 0,5 l

▪capperi in salamoia 1/2 cucchiaini

▪1 spicchio d’aglio

▪1 ciuffo di prezzemolo

▪1 rametto di rosmarino

▪1 mazzetto di maggiorana

▪sale e pepe


Come si prepara 

Tagliate l’emmental a pezzetti a lo speck a dadini. Aiutandovi con un coltello affilato praticate tante incisioni nella fesa di tacchino e in ciascuna introducete un pezzetto di emmental, un dadino di speck e qualche ago di rosmarino lavato e asciugato.

Mondate e lavate il prezzemolo, la maggiorana e l’aglio; scolate i capperi del liquido di conserva. Fate sciogliere il burro in una casseruola, adagiatevi il tacchino e fatelo rosolare a fuoco lento. Versate il latte, salate, pepate, coprite e cuocete fino a quando il latte si sarà ridotto della metà.

Aggiungete la polpa di pomodoro, l’aglio, il prezzemolo, i capperi e la maggiorana tritati insieme. Cuocete ancora per 30 minuti, rigirando la carne di tanto in tanto.

Quando il tacchino sarà ben cotto spegnete il fuoco e lasciatelo riposare 5 minuti prima di affettarlo. Mettete le fette su un piatto da portata, irrorate con il sugo di cottura e servite subito.

 

Commenta

Copyright © 2015-2021 CUCINATUTTIGUSTI.COM