Scampi piccanti in umido

Gli scampi sono un prodotto ittico con caratteristiche che si adattano a piatti gustosi e raffinati. Questo piatto ha una peculiarità che si riscontra nella sua piccantezza abbinata a un buon pesce. Buon appetito!

 

5

Ingredienti

▪scampi crudi 1 kg

▪succo di limone 60 ml

▪aceto di sidro 60 ml

▪burro 15 g

▪1 cucchiaio di olio

▪2 spicchi d’aglio tritati

▪1 cipolla tritata

▪1 cucchiaio di semi di cumino tritati

▪1/2 cucchiaino di curcuma tritata

▪un pizzico di peperoncino

▪1 cucchiaino di senape scura in grani

▪1 cucchiaino di zucchero di canna

▪1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

▪2 cucchiaini di farina

▪pelati 410 g


Come si prepara

Sgusciate gli scampi ed eliminate la venatura di colore scuro, lasciando tuttavia intatte le code. Metteteli in una terrina insieme al succo di limone ed all’aceto, copriteli e riponeteli in frigorifero per 30 minuti. Scaldate il burro e l’olio in un tegamino e fate rosolare la cipolla e l’aglio per un paio di minuti, a fiamma media.

Quando la cipolla sarà appassita, unite il cumino, il peperoncino in polvere, i grani di senape, lo zenzero e lo zucchero, mescolate e lasciate insaporire per 1 minuto. Quando i grani di senape cominceranno a scoppiettare , unite il concentrato di pomodoro e la farina mescolata all’acqua, quindi i pelati tritati con il loro succo e portate ad ebollizione. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere, a pentola scoperta, per 10 minuti circa, in modo da fare asciugare leggermente la salsa.

Versate ora nella casseruola gli scampi con la marinata e cuoceteli, a fiamma media, qualche minuto, mescolandoli agli altri ingrediente. Servite.

Commenta

Copyright © 2015-2021 CUCINATUTTIGUSTI.COM