Pesche farcite alla crema

Pesche farcite alla crema. Un inconfondibile sapore dolciastro della pesca accompagnato da quello della crema. Un’ottima scelta per allietare un incontro amicale!


Ingredienti

 

■ pesche mature e sode 6

■ mandorle tritate 50 g

Per lo sciroppo 
■ zucchero 100 g

■ stecca di vaniglia 1

Per la crema
■ latte 2,5 dl

■ tuorli 2

■ zucchero 40 g

■ farina “00” 20 g

■ bustina di vanillina 1/2

■ la scorza di 1/2 limone biologico


Come si prepara

 

Lavate le pesche, sbollentatele, sgocciolatele e sbucciatele. Preparate lo sciroppo. Versate in un tegame 2 dl d’acqua, unitevi lo zucchero e la vanillina. Cuocete a fuoco medio lo sciroppo per 10 minuti circa. Toglietelo dal fuoco e immergetevi le pesche. Lasciatele riposare finché lo sciroppo sarà del tutto freddo.

Nel frattempo preparate la crema. Versate il latte in una casseruola, unitevi la scorza lavata di limone e portate a ebollizione. In una terrina mettete i tuorli con lo zucchero; mescolateli facendoli amalgamare. Aggiungetevi, poco alla volta, la farina e la vanillina e versatevi a filo, attraverso un passino, il latte bollente.

Travasate il composto in una casseruola e, mescolando sempre, portate a ebollizione a fuoco moderato. Coprite, abbassate la fiamma e cuocete per 8 minuti mescolando di tanto in tanto.

Sgocciolate le pesche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Riempite le mezze pesche con la crema, cospargetele con le mandorle tritate. Adagiate su una placca, cuocetele nel forno già caldo a 250 °C per 20 minuti. Sfornatele e servitele calde.

 

Consiglio

Le pesche giuste sono le percoche, un tipo rustico che si trova in luglio: ma devono essere perfettamente mature. In mancanza, vanno bene le pesche gialle, ma non le nettarine.

Pubblicato da Francesco Marotta

Diplomato nei Servizi per l' Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera, Pizzaiolo per passione, amante della bella cucina e dei piatti semplici. Desidero condividere proponendo a chi sta dall'altra parte dei fornelli, raccolte di portate della nostra cucina Italiana in modo umile, ma lasciando il segno.

Commenta

Copyright © 2015-2021 CUCINATUTTIGUSTI.COM